Skip to content

Venezia digitale

L’Amministrazione comunale di Venezia nel 2007 ha deciso di realizzare una propria infrastruttura di rete basata su fibra ottica e wireless, per fornire servizi innovativi ai cittadini residenti, a chi lavora, studia o visita Venezia.

A VENIS è stata affidata la realizzazione delle opere relative al progetto “Venezia città tecnologica: infrastrutture e servizi per la città”, basato su soluzioni a larga banda e wireless.

Abbiamo posato e attivato, in centro storico e in terraferma, 126 Km di cavi di dorsale a 144 fibre ottiche e 58 km di cavi di rilegamento a 12/24 fibre. Abbiamo realizzato il collegamento delle isole della laguna veneziana mediante una rete di ponti radio che raggiunge in doppia via quelle principali ed in singola via le isole più lontane. L’interconnessione è realizzata tramite i sistemi di accesso e sicurezza ospitati presso il nostro Data Centre.

La rete a banda larga (attualmente 10 Gigabps per le dorsali, 1 Gigabps per i rilegamenti) oggi interconnette circa 110 sedi comunali e conta oggi oltre 200 hot spot che garantiscono la connessione WIFI pubblica su gran parte del territorio comunale.

Possono navigare gratuitamente i residenti e i city users (lavoratori, studenti, professionisti che svolgono la propria attività nel comune di Venezia), mentre i turisti possono acquistare l’accesso agli hot spot attraverso il portale www.veneziaunica.it

Venezia aderisce al progetto Free ItaliaWiFi, la prima rete federata nazionale di accesso gratuito ad Internet senza fili. I residenti e city users di Venezia possono navigare gratis non solo nelle aree WiFi della città, ma anche nelle aree WiFi delle altre città e amministrazioni che hanno aderito alla rete nazionale.