Skip to content

Smart Parking: iniziata installazione sensori a Mestre

06/06/2018

Martedì 5 giugno hanno preso il via i lavori di installazione dei sensori per la sosta su strada (strisce blu) nel centro di Mestre relativi al progetto Smart Parking, intervento finanziato da fondi PON Metro, per un investimento complessivo di quasi 600 mila euro, realizzato da Venis per il beneficiario Comune di Venezia, in collaborazione con il Gruppo AVM.

I lavori del progetto PON Metro si concluderanno entro la fine di giugno e verranno poi ampliati da interventi successivi e da una fase di test, in modo da avviare allo smart parking entro la fine di settembre circa 2300 stalli nei quali verrà installato un sensore e attribuzione di un codice numerico univoco e identificativo. Questo permetterà, sia attraverso il parcometro, sia tramite la AVM Venezia Official App, di pagare la sosta o smarcarla se abbonato.

Le zone di abbonamento interessate saranno quelle centrali (zona rossa, zona arancio e zona verde), ad esclusione delle aree sosta previste all’ex Umberto I e al Bissolati. Appositi avvisi al pubblico saranno affissi nelle strade oggetto di intervento 48 ore prima dell’avvio lavori.

Sul sito www.avmspa.it sarà possibile consultare su un'apposita mappa lo stato d’avanzamento dei lavori di installazione e posa. Una pagina che sarà aggiornata settimanalmente e che permetterà, attraverso diverse colorazioni delle strade, di monitorare lo stato di avanzamento dei lavori.