Skip to content

Progetto Smart Parking: completata la fase di realizzazione

A fine luglio, nel rispetto dei tempi e dei costi previsti dall’affidamento di gara del progetto Smart Parking finanziato da fondi PON Metro, si sono concluse le attività di posa di circa 2.000 stalli di sosta in Terraferma. Si è provveduto alla posa dei sensori wireless sul suolo stradale, alla normalizzazione delle misure delle aree di sosta e dipintura delle righe blu o gialle per disabili, all'apposizione del codice identificativo numerico degli stalli e alla realizzazione della rete IoT per il colloquio dei sensori con i sistemi centrali. Sono stati creati inoltre i “webservices” per l’interfacciamento con l’app “AVM Official” ed il sistema di gestione dei parcometri in uso ad AVM. Il sistema sta già acquisendo le informazioni provenienti dai sensori e attraverso dashboard/cruscotti è possibile verificare il livello di occupazione delle aree di sosta in tempo reale. Nei prossimi giorni è prevista una campagna informativa all'utenza sulle nuove modalità di fruizione della sosta attraverso App e parcometri, mentre l’avvio del servizio è previsto entro la fine di settembre 2018. Venis, soggetto attuatore del progetto, ha realizzato/coordinato tutte le attività descritte, AVM diverrà il soggetto gestore del servizio.